Azioni Fincantieri in Rialzo dopo Accordo su STX France

Buon rialzo per le azioni Fincantieri, che in Borsa fa registrare un +1%.

Le quotazioni Fincantieri hanno risentito dell’accordo ormai imminente con il governo francese su STX France.

Per quanto riguarda invece le assunzioni Fincantieri, i sindacati chiedono al più presto nuovi ingressi diretti.

Azioni Fincantieri, ottimismo dopo l’accordo

Secondo il quotidiano Il Sole 24 Ore, l’intesa su STX France, siglata a inizio mese, potrebbe essere definitivamente chiusa entro questa settimana.

L’accordo prevede che il gruppo italiano abbia il 48% dei cantieri Saint-Nazaire, che Parigi confermi il proprio 33,3%, che il gruppo francese DCNS entri con il 12% e che un 5-6% vada alla Fondazione CR Trieste.

L’intesa comprende anche dei diritti di veto a favore di Parigi sulle decisioni riguardanti alcuni temi, tra cui la politica dei dividendi e il trasferimento della proprietà intellettuale.

Assunzioni Fincantieri, sindacati in pressing

Nel frattempo, il viceministro allo Sviluppo Economico Teresa Bellanova parlerà con l’azienda per garantire un minimo di incrementi nelle assunzioni dei lavoratori dipendenti.

Quanto al tema degli appalti, il viceministro ha osservato: «In questi giorni è stata approvata una norma in ordine alla responsabilità solidale a tutela dei lavoratori delle imprese d’appalto», assegnando strumenti di intervento alla Rappresentanza sindacale unitaria di stabilimento.

Cos’è Fincantieri

Fincantieri, azienda pubblica italiana, è uno dei più importanti complessi cantieristici navali del mondo.

Le azioni Fincantieri sono quotate alla Borsa di Milano nell’indice FTSE Italia Mid Cap.

Nel 2012 Fincantieri ha acquistato STX OSV Holdings Ltd, il più grande costruttore di mezzi di supporto alle attività di estrazione e produzione di petrolio e gas naturale.

L’acquisizione da parte di Fincantieri è costata 900 milioni di euro.

Leggi Anche