Ponte 25 Aprile: 7,5 Milioni gli Italiani in Viaggio

Le vacanze di Pasqua sono appena terminate e già si pensa al prossimo ponte, quello del 25 aprile.

Secondo un’indagine di Federalberghi, saranno 7,5 milioni gli italiani che si metteranno in viaggio per il ponte del 25 aprile.

I numeri dicono che il 92% dei vacanzieri sceglierà una meta italiana, mentre il giro dʼaffari sarà di 2,32 miliardi di euro.

Ponte 25 aprile: 92% resterà in Italia

La festa della Liberazione metterà in viaggio sette milioni e mezzo di italiani, in aumento del 2,2% rispetto allo stesso periodo del 2016.

Cresce, rispetto all’anno scorso, la percentuale di coloro che resterà in Italia (92% rispetto all’89,4% del 2016).

Viceversa, l’8% sceglierà mete estere per la propria vacanza (rispetto al 10% dell’anno scorso).

In aumento anche il giro d’affari, che sarà pari a 2,32 miliardi di euro (+0,9%).

In totale la spesa complessiva per ogni membro della famiglia (contando vitto, alloggio e divertimenti) sarà di 309 euro.

25 aprile: italiani non rinunciano alla vacanza

«Gli italiani – commenta il presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca – non rinunciano al piacere del viaggio, seppur breve, anche a ridosso delle festività pasquali».

Ricordiamo che quest’anno ill 25 aprile cadrà di martedì.

«L’incremento del 2,2% – continua Bocca – fa ben sperare sia in termini di movimentazione per il mercato turistico, sia in termini di prospettiva per l’imminente ponte del 1° maggio».

Secondo Federalberghi, gli italiani stanno riacquistando quella fiducia messa a dura prova dalla crisi e non intendono rinunciare alle vacanze.

«Chi opera nel settore – conclude Bocca – ha piena consapevolezza di quanto sia importante che governo e istituzioni offrano al comparto tutto il supporto necessario affinché il trend non subisca flessioni».

Previsioni meteo 25 aprile

Ma quali sono le previsioni meteo per il 25 aprile?

Allo stato attuale, pare che il ponte cadrà in una fase di instabilità meteorologica.

In questo contesto, sabato 22 aprile potrebbe essere una giornata di sole e con tempo stabile in via generale.

Bel tempo anche domenica 23 aprile, salvo addensamenti e qualche rovescio su Levante Ligure, alta Toscana, rilievi veneti, lombardi e marchigiani.

Tra lunedì 24 e martedì 25 aprile ci sarà l’avvicinamento di una circolazione instabile verso parte delle regioni settentrionali, con qualche influenza verso il medio Adriatico.

Possibili rovesci e temporali lunedì 24 aprile al Nordovest, Alpi, Prealpi, Emilia Romagna e rilievi del medio Adriatico.

Per il 25 aprile possibili rovesci su Alpi, Prealpi e alte pianure del Nord.

Pochi cambiamenti nel resto del Paese, con tempo in buona parte stabile e soleggiato.

Leggi Anche