Conto Deposito Banca IFIS e Banca Marche: il Confronto

Qual è il miglior conto deposito ad oggi, 26 febbraio 2017?

Secondo una recente ricerca di ING, il 60% degli italiani si affida ai conti deposito, considerati più sicuri rispetto ad altre forme d’investimento.

Oggi confrontiamo le offerte sui conti deposito di Banca IFIS e Banca Marche.

Chi ha intenzione di investire in conti deposito è bene che dia un’occhiata alle ultime novità.

Conto Deposito Banca IFIS: Rendimax

Un’ottima offerta è il conto deposito Rendimax di Banca IFIS.

Il conto è vincolato, l’importo minimo è di 1000€ e il vincolo massimo è di 5 anni.

Banca IFIS offre comunque libertà di scelta al risparmiatore proponendo le soluzioni:

  • First (liquidazione anticipata): interessi liquidati su Rendimax Libero una volta attivato il vincolo;
  • Top (liquidazione posticipata): interessi liquidati alla fine del trimestre secondo il calendario solare e la scadenza del deposito;

In più, Banca IFIS offre la soluzione Family, con scadenze a 3,4 e 5 anni con i seguenti rendimenti:

  • somme vincolate a 5 anni:- fino a 2,60%;
  • somme vincolate a 4 anni: fino a 2,30%;
  • somme vincolate a 3 anni: fino a 2,15%;

Conto Deposito Banca Marche: Deposito Sicuro

Deposito Sicuro è il conto deposito online di Banca Marche che garantisce un’offerta vantaggiosa sul tasso di deposito libero.

Il conto deposito non ha spese di apertura, gestione e chiusura e il cliente può sempre disporre dei suoi risparmi e fare versamenti integrativi o prelievi riportando il denaro sul conto d’appoggio.

Per beneficiare di rendimenti più elevati è possibile attivare uno o più vincoli su una parte o su tutta la giacenza del Deposito Sicuro, ottenendo una remunerazione fino al 1,75%.

Per i vincoli fino a 12 mesi, Deposito Sicuro offre un rendimento dell’1,45%.

Per i nuovi clienti, i primi 4 mesi offrono un tasso promozionale dell’1,25% sul deposito libero.

Leggi Anche