Assunzioni Lamborghini: 200 Posti a Sant’Agata Bolognese

Sognate da sempre di lavorare in Lamborghini? Ora potrete farlo, perché il noto marchio di supercar sta per ampliare il proprio organico.

Lamborghini ha infatti annunciato che amplierà la storica fabbrica di SantAgata Bolognese con un nuovo stabilimento di verniciatura.

Lo stabilimento sarà destinato alla verniciatura delle scocche del suv Urus e vi lavoreranno 200 nuovi assunti.

Assunzioni Lamborghini entro il 2018

Il nuovo stabilimento Lamborghini sarà pronto entro la fine del 2018, quando debutterà anche il suv Lamborghini Urus.

Il reparto si estenderà per oltre 10.000 mq, comportando un ulteriore ampliamento del sito produttivo che da 150.000 mq arriverà fino a oltre 160.000 mq.

Le nuove assunzioni Lamborghini si concluderanno entro il raggiungimento della piena capacità produttiva del nuovo impianto.

Assunzioni che si aggiungeranno alle 500 – ormai in fase di completamento – previste per il terzo modello Lamborghini.

Soddisfatto Stefano Domenicali, CEO di Lamborghini.

«Siamo molto contenti di questo risultato, che rappresenta un ulteriore tassello del nostro percorso di espansione strategica».

Lamborghini Urus: a breve il deutto

Il nuovo Lamborghini Urus sarà il secondo suv della casa di Sant’Agata Bolognese dopo la Lamborghini LM 002.

Il suv andrà ad aggiungersi ai due modelli già in produzione per conto di Lamborghini: Huracan e Aventador.

Inizialmente la sua produzione avrebbe dovuto svolgersi a Bratislava, ma alla fine Urus verrà prodotto a Sant’Agata Bolognese.

Leggi Anche